Il percorso
1° Campo Prima tappa (64 Km) Partenza da Al Awainat verso la spettacolare zona dell’Akakus.
Il percorso si sviluppa su piste con fondo variabile, dove alle zone sassose dei oued si alternano tratti di sabbia di vari colori.
Dopo circa 20Km si raggiungono le prime splendide sculture di roccia dell’Akakus. Proseguiamo fino all’Awiss e facciamo campo ai piedi dell’Adat, il “dito del tuareg”, una roccia così chiamata per la sua forma particolare, che è un po’ il “Totem” di riferimento dei viaggiatori libici..
2° Campo Seconda tappa (66 Km) Uscita dall’Akakus. Risalendo verso nord passiamo a fianco di Al Awainat fino a raggiungere l’asfalto e prendere ad est in direzione di Awbari. Proseguiamo su un breve tratto di asfalto per poi lasciarlo sulla destra dirigendosi verso le dune. Pedalando su un letto di sassi, come su di un mosaico multicolore, raggiungiamo il secondo campo circondati da piccole Falaise di gesso bianco.
3° Campo Terza tappa (69 Km) Lasciamo il suggestivo paesaggio del 2° campo proseguendo in direzione di Awbari. Il percorso è alternato da Falaise da superare e da oued pietrosi fino al posto di Polizia. Attraversiamo la strada asfaltata e ci immettiamo su una pista sassosa verso le montagne incontrando piste petrolifere con fondo battuto e brevi tratti più sabbiosi. Dopo circa 30 Km ci fermiamo per fare campo ai piedi della grande Falaise.
4° Campo Quarta tappa (67 Km) La quarta tappa si sviluppa su un fondo prevalentemente sassoso in direzione nord-est. Incontriamo dei dossi da superare su pista ben tracciata e costeggiamo la grande Falaise che ci accompagnerà fino in fondo al nostro percorso. Dopo un ultimo dosso con il fondo bianco ci fermiamo per montare il campo.
5° Campo Quinta tappa (63 Km) Sicuramente la tappa più impegnativa del ride; fondo pietroso, vari attraversamenti di Oued e dossi con discese e scalini che richiedono concentrazione ed attenzione. Superiamo alcune piste petrolifere fino a dirigersi verso l’asfalto, l’attraversiamo, proseguendo su un terreno diverso, a momenti sabbioso con macchie di vegetazione. Ancora alcuni chilometri fino al 5° campo in mezzo a verdi cespugli ed acacie.
6° Campo Sesta tappa (75 Km) E dopo la tappa più impegnativa non poteva mancare quella più lunga del ride!
Sempre in direzione nord-est fino a raggiungere la città di Awbari. Passiamo in mezzo ad un tipico villaggio di contadini dove le piccole abitazioni mostrano la loro modesta condizione di vita. Superiamo Awbari passando dalla sua periferia su strade sterrate. Da questo momento la pista cambia e si alterna a zone più sabbiose ai piedi della Falaise, la maggiore fatica è ripagata dallo splendido scenario del canyon che si apre ai nostri occhi fino al campo circondato da vegetazione.
7° Campo Settima tappa (62 Km) Poco dopo la partenza inizia una salita impegnativa immersa in un contesto spettacolare di rocce a calori variopinti. Un passaggio impegnativo per immergersi in una curiosa tappa sopra la Falaise avuta al fianco per giorni. Il paesaggio diventa lunare; la distesa di sassi neri che ci circonda ovunque, ci offre un altro bellissimo aspetto del deserto e della sua immensità. Su questo terreno il percorso è reso possibile solo dalle piste create dai mezzi delle compagnie petrolifere durante le ricerche del petrolio, sono piste insolite, spesso sconosciute agli stessi locali. Il fondo è duro e sassoso e corre a perdita d’occhio fino al campo, dove la natura sembra aver riservato per noi un piacevole angolo sabbioso che ci permette di riposare sul morbido.
8° Campo Ottava ed ultima tappa (43 Km) Ultima tappa con finale a sorpresa! Ci spostiamo verso Germa: superiamo gli ultimi oued con discese, salite e deliziosi punti panoramici che si possono ammirare dall’alto della Falaise. Percorsi 15 Km raggiungiamo l’asfalto dove inizia una discesa scavata nella roccia verso Germa. Da Germa percorriamo circa 20 Km di asfalto, curiosando fra i paesi che costeggiano la strada, fino a raggiungere il camping di Tekerkiba. Doccia e momento di relax. Dopo l’impegno dei giorni passati, finalmente un meritato “riposo”: lasciate le bici al campeggio, ci inoltriamo con mezzi 4x4 fra magnifiche dune di sabbia per raggiungere i vari laghi e godersi il paesaggio mozzafiato. Fra altissime dune di sabbia rosa viene montato l’ultimo campo.

Mappa percorso Desert Ride